Masonry
Corpea 2020

 L’importanza della programmazione in sala pesi e corsi

Quando ci si allena i muscoli si adattano allo stimolo, diventando gradualmente più forti, resistenti, recettivi e grandi di prima.

"La supercompensazione è un modello teorico che spiega il processo di adattamento dell'organismo ad un determinato stimolo allenante. Tale concetto si fonda sullo stato di equilibrio dinamico, detto omeostasi, che regola tutte le attività del nostro corpo." (da. Wikipedia)

Tradotto in parole povere:
Il fine ultimo dell'allenamento è il superamento dell'omeostasi; se lo stimolo allenante non risponde ai principi di specificità, continuità e progressione del carico, non saremo in grado di supercompensare (fase di miglioramento) rimanendo sempre in un limbo dove lo stimolo fornito essendo alla portata del nostro organismo non gli permette nessun tipo di nuovo adattamento.

Facciamo un esempio pratico: Sonia va al mare (e questo è un dato di fatto) e si possono verificare 3 possibilità:
1. Il primo giorno di mare vuole tornare a casa abbronzatissima e si espone al sole dalle 10.00 di mattina fino alle 18.00 di pomeriggio.
Anche con una crema solare molto probabilmente tornerà a casa ustionata.
Lo stimolo allenante è eccessivo ---> sovrallenamento.
2. La settimana dopo decide di fare le cose con calma e si espone al sole tutti i giorni per 30min sempre alla stessa ora. Dopo i primi giorni in cui noterà un imbrunirsi del colore della pelle dal 3° giorno in poi non vede migliorare la sua abbronzatura che resterà sempre allo stesso livello.
Dopo i primi giorni lo stimolo allenante risulta insufficiente e non produce ulteriori risultati ---> omeostasi
3. La terza settimana segue i consigli del suo trainer che gli dice di allenarsi costantemente e in modo sempre progressivo, cosi i primi due giorni si esporrà al sole per 30', il terzo e il quarto 50', il quinto e il sesto 1h30', il settimo giorno si esporrà per 2h.
Sonia è più abbronzata della settimana precedente ed è felice di aver ascoltato i consigli del suo trainer ---> supercompensazione. è tutto molto semplice e lineare, non ci sono magie o scorciatoie.

Se lo stimolo è sempre uguale non ci sono adattamenti; se non ci sono adattamenti non ci sono risultati e senza risultati non c'è soddisfazione il che porta prima o poi ad abbandonare.

“Prenderci cura globalmente del singolo individuo: trasformare il corpo nel posto migliore in cui vivere rigenerando le energie mentali (...) e permettendo di realizzare i propri obiettivi” è il motto che ha portato Corpea ad includere i tutti i gli abbonamenti la programmazione gratuita dell’allenamento in sala pesi e corsi.

Perciò allenatevi col cervello e affidatevi a chi possa mettervi a disposizione conoscenze ed esperienza, e sopratutto spronatevi a fare sempre meglio e di più, magari anche provando ad aumentare i pesi qualche volta.

Enrico Bomboletti & Mosè Pirozzi

PRENOTA LA TUA LEZIONE DI PROVA GRATUITA

captcha 
Accetto Privacy e Termini di Utilizzo
* prova consentita a chi non ha mai frequentato la Palestra Corpea **se si è già fruito del servizio si può acquistare un ingresso giornaliero del valore di €25 *prova non consentita il lunedì e mercoledì dalle 18 alle 20
Per Garantirti una corretta navigazione, questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione Accetti
Più informazioni